Evento finale di un progetto teatrale, che ha visto i ragazzi cimentarsi con il testo di Caterina Filograno tratto dal libro “Io sono come il mare”.

Anto è tornata a calcare il palcoscenico… era lì, con le sue parole.

E noi tutti avremmo dato qualsiasi cosa per far si che fosse finita come finisce il testo di Caterina.

Grazie a tutti coloro che hanno ridato voce ad Antonella.

« 1 di 2 »
Categorie: Memoria